#U18: Azzurra Cercola – Givova Scafati 64-61

#ProgettoSorrisoAzzurro

Partita al cardiopalma, quella tra l’ Azzurra Cercola e la Free Bk Scafati, valevole per la prima giornata, della seconda fase regionale, del campionato U.18.
L' illusoria classifica della prima fase, assegnava il pronostico della vigilia alle padrone di casa, forte di un primo posto, nella classifica del proprio girone, in confronto all' ultimo delle scafatesi, in quello del loro raggruppamento.
Smentendo le logiche di graduatoria, sono proprio le viaggianti a partite forte, con una scatenata Manna (26 p.ti), che mette a ferro e a fuoco la retroguardia Azzurra. Ancora scioccata dall’ inizio folgorante della Free Basketball, le cercolesi, con Giustino, provano timidamente a rifarsi sotto, ma è ancora Manna a dettare legge in campo ed il finale di primo quarto recita 7-17 per scafati.
Secondo quarto: Cimmino, conferma il suo buon momento e sale in cattedra. Di colpo, si ribalta la scena, in casa Azzurra. Il pressing intenso non lascia scampo alle viaggianti che vedono, minuto dopo minuto, erodersi il vantaggio. Si va al riposo lungo sul 23-24.
Al rientro dagli spogliatoi, nessuna delle due squadre molla la presa. Cercola, con delle buone giocate offensive, bilancia qualche scivolone di troppo in difesa, mentre Manna continua a tenere vive le sue. Due tiri liberi di un’ottima Falino dicono +1 Cercola. Ancora Falino con una tripla, apre l’ultimo quarto.
Panniello si carica la squadra ospite sulle spalle e mantiene le sue sempre a contatto. Altra tripla di Falino che sigla il +6. Sembra finita, ma ancora Panniello, prima con un And1, poi con una tripla fa sopravvivere Scafati.
Tre minuti finali infernali, si segna con continuità, nessuna sbaglia. Cimmino, con un long-two, dice più due a 40 secondi dalla fine, ma successivamente manda, ingenuamente, Panniello in lunetta. 2/2 della guardia ospite ed è 61 pari. Time out Cercola. Appena 14 secondi da giocare. Rimessa per Cimmino, passaggio per Giustino, che recupera in extremis il passaggio sporcatao da un difensore. Spazi chiusi, Giustino scarica in angolo per Romano, che allo scadere lascia andare il polso. Ciuf e +3 Cercola. Vittoria!!!

Azzurra Cercola 64:
D’Agostino 2, Romano 14, Colonna ne, Cozzolino 1, Versi, Orlanducci, Giustino 16, Falino 11, Conti 4, Lisbino ne, Manfellotto 2, Cimmino 14.
All. Serrao

Givova Ladies Free BK Scafati 61:
Manna 23, Stoyanova 10, Mazzullo, De Vivo 2, Vitolo 5, D’Alessio 3, Verdoliva 2, Panniello 16, Vitiello.
All. Ottaviano

#BECERCOLA



Pubblicato in Senza categoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.