#U16: Azzurra Cercola – MB Battipaglia 65-54

#ProgettoSorrisoAzzurro

 
 

Partita vibrante giocata tra 2 squadre candidate alle final four regionali di fine stagione. Inizio di chiara marca cercolese. Dopo l' iniziale svantaggio, la solita difesa allungata sui 28 m produce il primo break. Time out per Coach Di Pace che prova a rimettere le cose a posto, ma sono le uscite dal campo di D' ambrosio, prima e Pepe, poi a pesare sull' equilibrio del quintetto di casa. Qualche errore di troppo ed un canestro subito a fil di sirena, fissano il punteggio sul 16 - 16.
Battipaglia nel frattempo si è riorganizzata ed al pressing vesuviano contrappone una difesa ad uomo molto flottata all' interno dell' area, che molto irretisce gli attacchi azzurri e dalla quale ne consegueno numerose transizioni offensive, spesso letali per le avversarie.
Battipaglia mostra una coralità di gioco offensivo anche migliore delle padrone di casa, che però hanno in Edokpaigbe e Pragliola due terminali offensivi difficilmente controllabili dalla difesa battipagliese. Il punteggio, con questi presupposti, ha un andamento a fisarmonica e negli spogliatoi vanno due squadre parimenti motivate e pienamente in partita (35-35).
Migliore ripartenza hanno le viaggianti che continuano ad imperversare con i loro ficcanti contropiedi, che esaltano la velocità di Feoli e Chiovato e poco e male vengono arginati dalle cercolesi. Così le ragazze della Piana del Sele trovano anche il primo vantaggio e provano ad allungare nel punteggio, conquistando anche l' inerzia della gara. Cercola non accusa il colpo e dopo un proficuo time out, registra al meglio le distanze difensive e riprende il comando delle operazioni. Le continue rotazioni tra le fila azzurre, portano ulteriori indicazioni positive allo staff tecnico di casa: la crescita continua delle propositive Olivieri e Di Sarno, la continuità e l'affidabilità di Briandi ed il graduale, progressivo, inserimento, dell' ultima arrivata, Gargiulo. È però l' ingresso della più giovane di tutte, Benedetta Bocchetti ('06), a dare il giusto equilibrio al quintetto azzurro che una volta presa la testa del punteggio, non si volta ma più indietro a guardare le avversarie, raggiungendo il massimo vantaggio proprio in conclusione di partita (65-54).
Bella partita giovanile. Vince Cercola, ma a Battipaglia vanno gli onori delle armi.

Azzurra Cercola 65:
Gargiulo, Edokpaigbe 20, Falino, D' Ambrosio 4, Pepe 8, Di Sarno 3, Pragliola 18, Bocchetti 4, Olivieri 2, Briandi 2, Raia, Cozzolino 4.
All. Cavaliere - Costa

MB Battipaglia 54:
Lombardi 7, Di Tota n.e, Marino 8, Roscigno 2, Chiovato 16, Chiapperino 4, Nastri 4, Gentile n.e, Manco n.e, Marini n.e, Feoli 11, Santoli 2
All. Di Pace

#BECERCOLA

📸 ph Lucio Falino

 

 

 



Pubblicato in Senza categoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.