#SerieC: Azzurra Cercola B – Busket Club Irpinia 39-42

#ProgettoSorrisoAzzurro

Partita poco convincente delle Azzurre, che approcciano male alla gara e ne pagano le conseguenze per tutto il corso della contesa.
Avellino è un concentrato di malizia ed esperienza, che per le giovani padrone di casa rappresenta un corso accelerato di situazioni, nei campionati giovanili, difficilmente riscontrabile.
Il merito delle giovani vesuviane, sta proprio, in una delle loro non migliori giornate, nel riuscire, minuto dopo minuto, a reagire alle molteplici situazioni proposte loro, finendo l' incontro addirittura con il rammarico che la coppia arbitrale, uscendo dall' ultimo time out a 28" dal termine, dimentica di ordinare il cambio di possesso al termine dei regolamentari 24", negando loro l' ultima azione, che avrebbe potuto regalare l' over time. In realtà, l' analisi più corretta risiede nel constatare, che sono ancora tanti gli errori commessi e se non ci si ferma, troppo semplicisticamente, al canonico commento "peccati di gioventù", si scorgono, in realtà, gli ancora ampi margini di miglioramento e questo lenisce gran parte delle ferite della sconfitta odierna.

Azzurra Cercola 39:
Lisbino n.e, Edokpaigbe 8, Falino, D' Ambrosio, Pepe 4, Di Sarno 8, Pragliola 12, Manganiello 3, Olivieri, Briandi, Raia 2, Cozzolino 2.
All. Cavaliere - Costa

Basket Irpinia Club 42:
Frascolla n.e, Martignetti n.e, Gaito 4, Criscitiello 6, Di Iorio 10, Cimmino 4, Mormile 5, Iacovacci 7, Buglione 6, Spagnuolo n.e, Gasparri n.e.
All. Mollica

#BECERCOLA
📸 ph Lucio Falino

 

 



Pubblicato in Senza categoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.