#SerieB: Todis Salerno Basket 92 – Azzurra Cercola 83-32

#ProgettoSorrisoAzzurro

Salerno si conferma capolista

Alla fine si è rivelata, semplicemente, una partita non alla portata delle giovanissime cercolesi che, dopo un inizio confortante, sono completamente uscite dalla partita, travolte dall' agonismo, anche sapiente, delle avversarie.
Il roster di coach Russo è un motore che gira a pieni giri, con tutte le effettive protagoniste e che propone dei rebus tattici, di difficile lettura, per le imberbi viaggianti.
L' infallibile, iniziale, mira dal perimetro di Duran e compagne, mina l' entusiasmo delle ospiti, che pure parevano entrate bene in campo e scava da subito un solco, mai più colmato.
In pratica, la partita vera, finisce prima ancora d' iniziare ed il tutto diventa un garbage time, dove a divertirsi sono solo le ragazze in maglia granata.
In casa Azzurra, la nota lieta, si chiama Simona Lisbino, che al suo esordio in categoria, regala 5' di buonissime impressioni, scrivendo, il proprio scout, di sole cose positive.
Nessun dramna in casa vesuviana.
L' iscrizione ad un campionato difficile come la Serie B, era proprio dovuta alla ricerca del tipo di difficoltà riscontrate al PalaSilvestri. Quindi prestazioni come quella di ieri sera erano in preventivo, così come è lecito pensare che altre ancora ve ne potranno essere.
La speranza è che il tempo ed il lavoro giochino a favore di questo gruppo di ragazze e di quelle che ad esse seguiranno.
Fortunatamente il calendario offre subito l' opportunità di voltare pagina: Giovedì 1 Aprile, è di nuovo palla a due.
Le vesuviane saranno impegnate, nella seconda trasferta, consecutiva, della settimana, in quel di Catanzaro, in un altro incontro che si preannuncia molto difficile. Le padrone di casa, ancora a zero punti in classifica, vorrano certamente sfruttare il turno casalingo, contro una diretta concorrente, per cogliere il loro primo successo in campionato.
Ci si aspetta una pronta risposta da D' Ambrosio e compagne.

 

TODIS SALERNO ’92-AZZURRA CERCOLA 83-32 (26-4; 49-17; 68-25)

SALERNO 83:
Aceredo, Cragnolino 6, Van der Linden 17, Valerio 10, Duran 14, Scolpini 3, Orchi 13, Sestito 5, Martella 2, De Mitri 1, Mancuso 12, Golemi.
All: Russo.

CERCOLA 32:
Edokpaigbe, Massarotti, Di Sarno, Pragliola 15, Giustino 3, Pepe, Brandi, D’Ambrosio 8, Lisbino 2, Bocchetti 2, Manfellotto 2, Raia.
All: Cavaliere-Barresi-Costa



Posted in Senza categoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *