#SerieB: Azzurra Cercola – Blue Lizard Capri 59-92

#ProgettoSorrisoAzzurro

Cercola non delude al cospetto della corazzata caprese.

Inizia, e possiamo dire finalmente, il campionato di serie B femminile!
Dopo un anno esatto, le giovanissime azzurre (tutte atlete nate tra il 2003 e il 2006)  riassaggiano il parquet di casa e lo fanno, al loro esordio nel massimo campionato  regionale, senior, affrontando subito la grande favorita del torneo, la Blue Lizard Capri, del "trio della faccia sporca" Maggi, Rios, David, ma anche di Gallo, Moretti, Porcu e Falanga.
La partita inizia in un clima stranissimo, complice le nuove e stringenti regole anti covid, ma la passione e le emozioni sono quelle di sempre, come se non si fosse mai fermato nulla.
Anche se, sin dal primo minuto di gioco,  appaiono chiare le differenze tecniche in campo, è da considerarsi positivo l' inizio di gara delle padroni di casa, che tengono botta alle blasonate avversarie, chiudendo, sotto di 2 (23-25), la prima frazione di gioco. Allo strapotere fisico di Edokpaigbe e la tenacia di Pragliola, si oppongono i contropiedi delle esperte avversarie, innescati dai lanci lunghi di David e mortiferamente conclusi da Moretti (20 nel solo primo tempo), che spezzano la partita, all'intervallo lungo, sul 33-55.
Un quarto sbagliato completamente, a questi livelli, può valere una partita e così è, per le piccole azzurre che, nonostante i tentativi di D'Ambrosio, Borriello e Di  Sarno, non riescono più a rimettere in piedi la gara, chiudendo con un pesante 59-92.
L' iniziale scelta, ponderata e non coraggiosa, di disputare un campionato senior impegnativo, con un nugolo di imberbi atlete, metteva già in conto di subire passivi inusuali, per le abitudini cercolesi, ma era del tutto coerente col progetto di crescita, disegnato ormai 5 anni fa, per questo gruppo di ragazze.
La filosofia, con la quale la dirigenza e lo staff tecnico, hanno impostato questa stagione, mira, pertanto, più al giudizio della prestazione, che alla valutazione del mero risultato conseguito e pertanto, le odierne considerazioni, vanno addolcite da riflessioni più ampie, che sicuramente, i coaches cercolesi, non mancheranno di fare.

Azzurra Cercola 59
Pragliola 14, Edokpaigbe 10, Borriello 8, Di Sarno 11, Massarotti 2, Giustino 4, Pepe 2, D'Ambrosio 4, Lisbino n.e, Manfellotto 2, Raia, Falino.
All. Cavaliere - Barresi - Costa

Olimpia Capri 92
David 14, Moretti 23, Rios 14, Iorio, Porcu 3, Gallo 17, Maggi 13, Falanga 6, Farace 2
All. Falbo



Posted in Senza categoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *