#U18: Banca Stabiese – Azzurra Orvieto 56-43

#ProgettoSorrisoAzzurro

Vince, ma non convince la Banca Stabiese U.18, contro le pari etá umbre, dell' Azzurra Orvieto.
Inizio gara equilibrato e se le padroni di casa si dimostrano subito più reattive, è altrettanto vero che la loro imprecisione al tiro, favorisce il primo vantaggio ospite (2-6). I primi cambi si rendono quindi necessari dopo pochi giri di lancette ed a pagare sono una spenta Inverno ed una Atanasovska alla peggior prestazione stagionale. Meno male che Tasevska è ordinata e precisa sia in fase di costruzione, che in quella di conclusione e cosi mattone dopo mattone, le stabiesi impattano, nel risultato, per poi finire avanti, 10-8, alla prima sirena.
Orvieto perde le sicurezze di inizio gara e smarrisce la via del canesto, con la sola Diouf che resta ad insidiare l' area avversaria e così la forbice nel risultato va allargandosi col passare dei minuti, grazie soprattutto ad una ritrovata Inverno ed ad una ispirata Cannavale.
Nostante Stabia perda per infortunio anche Tasevska, all' intervallo lungo si va con un margine di vantaggio rassicurante (33-18), che mai più le umbre riusciranno a recuperare.
Nella ripresa la partita diventa assai brutta, con le padrone di casa che appaiono svagate e svogliate e le ospiti, che nonostante s' impegnino nella rimonta, non approfittano della giornata di scarsa vena collettiva delle campane.
Meno male che Inverno, Seka e Somma continuino a non cedere di un centimetro il passo alle avversarie, permettendo così alle proprie compagne, di poter esultare alla sirena finale.

 

Banca Stabiese 56:
Monda, Stigliano, Cannavale 9, Inverno 19, Seka 9, Somma 2, Dione 2, Scala 4, Paduano, Atanasovska 7, Tasevska 4, Manna.
All. Cavaliere

Azzurra Orvieto 43:
Orsini 9, Corbani 6, Diouf 6, Cruccolo 3, Francioni, Dragoni T. n.e, Avenia 8, Basili 4, Sarachino n.e, Dragoni C. n.e, Presta 7.
All. Sogli

 

#GOSTABIA

 

 



Pubblicato in Under 18.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.