Maddalene Ntumba

#SerieB: Virtus Basket Ariano – Azzurra Cercola 31-59

Maddalene Ntumba

Chiamata al riscatto, dopo la sconfitta patita tra le mura amiche della scorsa settimana, L' Azzurra non delude le attese, violando il maestoso palazzetto del Tricolle, in una partita che ha avuto un solo padrone, sin dalla prima palla a due. I parziali dei primi due quarti (10-18 e 6-18) raccontano di un risultato presto messo in ghiacciaia da Ntumba & Co.
Proprio il pivot milanese, si erge a protagonista dell' incontro, attirando su di se le attenzioni della difesa ufitana, che commette falli in serie per tentare di arginarla e ciò costa caro al team di coach Paparo, che non può disporre di grandi rotazioni. Proprio per questo, la coach irpina si rifugia in una classica difesa a zona, che però  viene puntualmente trafitta dall' arco dei 6,25 m, da un' ispiratissima D' Avolio, assolutamente un fattore determinante della categoria.
Gli ultimi due quarti hanno poco da dire agli infreddoliti e sparuti spettatori, se non concedere l' opportunità  a Coach Patrizio, di dare largo spazio a chi nelle prime partite ha giocato di meno. Si ha così l' opportunità di vedere finalmente all' opera Roberta Margio, al suo esordio assoluto in maglia cercolesi e le gesta assolutamente convincenti di una propositiva Eleonora de Martino (6 p.ti).

Virtus Basket Ariano 31:
Frascolla 3, Cifaldi B, Cifaldi I. 1, Cossa 15, Maraya, Ndiaye 6, Buglione 2, La Vita, D' Avanzo 5
All. Paparo

Azzurra Cercola 59:
D’Avolio 12, Romano, Popolo 13, Esposito 5, Margio, Gemini 3, Fedele 2, Scarpati, De Martino 6, Ntumba 18, Mattera.
All. Patrizio

#BECERCOLA

 
 
Pubblicato in News, Serie B e taggato , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.