Serie b

#SerieB #Coppa : Givova Ladies Scafati – Azzurra Cercola 57-50

#ProgettoSorrisoAzzurro Fabiana Fedele

 

È la Semfinale di Coppa di Lega, ma lo scenario è sempre lo stesso: le prime due del campionato, nella cornice del nuovo palazzetto di Angri.
Anche questa volta a vincere è la squadra di casa dello Scafati, che porta su di un perentorio e definitivo 4-0, il computo delle vittorie stagionali, negli scontri diretti, con le avversarie cercolesi, ribadendo così di essere, almeno per quest' anno, la prima forza in regione. Che poi ognuna di queste 4 partite si sia rivelata un' autentica battaglia e che le Azzurre abbiano ogni volta tenuto testa, uscendo battute sempre di stretta misura, questo va solo a merito delle cercolesi, che non hanno nulla da recriminare sull' impegno e la qualità delle giocate, da loro stesse espresse sul campo.
La partita vive di strappi, con Scafati, che dopo un primo quarto in equilibrio (10-10), vola una prima volta con Scibelli e Sapienza sul 18-10, subito rintuzzata dall' ispirata regia di Esposito e la buona vena realizzativa di Fedele (20 p.ti). Con il risultato nuovamente in equilibrio (18-19), la partita vive di una nuova fase di stallo, in cui, sostanzialmente, le rispettive, arcigne, difese a uomo, hanno il sopravvento sugli attacchi, che pure vivono di belle soluzioni individuali. Così il primo a rompere gli indugi, alla ricerca di riconquistare l' inerzia della gara è Coach Ottaviano, che passa ad una zona 3-2, che in realtà non sortisce immediatamente gli effetti sperati, ma che costringe il dirimpettaio coach Patrizio ad allungare a tutto campo la propria difesa. In questo modo il brevilineo e veloce back court scafatese, può sciogliersi in veloci ripartenze che segnano il nuovo break casalingo: 31-21.
Meno male che Fedele è on fire, perchè, diretta e coadiuvata, dalla solita Esposito (15 p.ti), ancora una volta, con una serie di fughe, rincongiunge il gruppo cercolese, con quello in testa alla partita. Si arriva così a 2' dalla fine con l' Azzurra a sole 3 lunghezze dalla finale, ma l' inesorabilità di Porcu, Sicignano e Iozzino, dai 6,75, punisce la finale zona 2-3 delle viaggianti, chiudendo di fatto i giochi.
È stata comunque una bella partita, nonostante l' assenza pesante di due sicure protagoniste, quali Busiello (Scafati), cui vanno i nostri migliori auguri di pronta guarigione, dopo l' ennesimo brutto infortunio e D' Avolio (Cercola), fortunatamente prossima al rientro in campo.
Brava Scafati e bene Cercola!
La finale, della Coppa Campania "Dante Maiorani", edizione 2018, sarà giocata, quindi, tra il Basket Salerno, vittorioso nell' altra semifinale, contro l' Ariano Irpino e il Free Basket Scafati.

 

Givova Ladies Scafati 57:
Sicignano 3, Iozzino 6, Porcu 13, Sapienza 5, Ottaviani n.e, Scibelli 11, Čičić 17, Baglieri n.e, Ceccardi 2, De Michele n.e.
All. Ottaviano

Sorriso Azzurro Cercola 50:
Romano 2, Persico 2, Scarpati n.e, Popolo 2, Margio 2, Mattera n.e, Gemini 5, Fedele 20, De Martino n.e, Esposito 15, Errico 2.
All. Patrizio

#BECERCOLA!

 



Pubblicato in News, Serie B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.