Imma-Romano_1

#SerieB: Azzurra Cercola – Olimpia Capri 60-55

Imma-Romano_1

 

Chiamata al pronto riscatto, dopo lo scivolone di Castellammare, l' Azzurra Cercola non delude e seppur con enorme difficoltà, fa suo il risultato, che in attesa del recupero Capri-Scafati, la proietta, in coabitazione col team caro al patròn Prete, in vetta alla classifica.
Eppure Capri fa vedere realmente i sorci verdi alla compagine vesuviana, comandando l' incontro per circa 35'. Guidata da, quella che almeno inizialmente appare, un' immarcabile Vian (19 p.ti), Capri chiude abbondantemente avanti il primo quarto (12-21), frutto soprattutto dell' abulia difensiva casalinga e dell' abilità nel frontale piazzato, da 3m , del  centro isolano. La seconda frazione è più equilibrata (8-6), con Cercola che pare trovare le contromisure alla furia offensiva delle viaggianti, tuttavia paga questo sforzo nella fase realizzativa e così si va al riposo ancora in svantaggio: 20-27.
Nello spogliatoio, coach Patrizio, intuito il pericolo che si sta correndo, ordina la strategia giusta per svegliare dall' ingiustificato torpore le sue giocatrici. Così si ripresenta in campo con un efficace zone-press, che ha il duplice effetto di alzare i ritmi dell' incontro, evidentemente non proprio congeniali alle viaggianti, che ora fanno fatica ad innescare quello che è stato fino a quel punto il loro principale terminale offensivo e di rinvigorire l' adrenalina delle sue atlete. Così Esposito comincia a girare come suo solito e ben presto anche D' Avolio le corre in aiuto, tirandosi a ruota anche Margio e la miglior Romano stagionale. Sul finire della frazione si registra il primo impatto nel risultato, anche se il successivo canestro porta ancora in vantaggio Capri (43-45), all' ultimo riposo.
Ormai l' inerzia della partita è cambiata ed ora è Coach Monda a dover cercare soluzioni alternative, visto che le lunghe leve di Gemini, ostacolano con più efficacia i centimetri di Vian. La resistenza isolana dura giusto qualche minuto prima della capitolazione definitiva.
Vince Cercola che può godersi il ritrovato animus pugnandi, ma che deve anche riflettere su quell' inizio assai opaco.
Nella settimana che porta al Santo Natale, l' ultimo impegno agonistico del 2017, è previsto per Giovedi 21. Nell' inedita sede del Centro Sportivo S. Antimo, l' Azzurra Cercola sfiderà le costiere del G.S. Minori, partecipanti al campionato di Serie C, negli ottavi di Coppa di Lega.
Lunedi 19, invece, presso il ristorante  dello stesso centro sportivo, ci sarà il consueto scambio di auguri Atlete/società, cui parteciperanno anche le atlete e gli atleti delle Serie C,  della Pall. Partenope, tutti uniti, sotto il cappello di un medesimo progetto, che promette davvero bene per il prossimo futuro.

Azzurra Cercola 60:
D’Avolio 8, Romano 4, Scarpati N.E, Popolo 4, Ntumba 17, Margio 5, Mattera N.E, Gemini 8, Fedele 1, de Martino N.E, Esposito 13.
All. Patrizio

Olimpia Capri 55:
Seskute 7, Russo, Vuotto, Rizzati 5, Zanichelli, Iuliano 8, Favilla 5, Bellucci, Carcaterra 9, Pescina 2, Vian 19.
All. Monda

#BECERCOLA

 
 
Pubblicato in News, Serie B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.